Parrocchia Santa Maria del Buon Consiglio

Ordine

“Cristo, Sommo Sacerdote e unico mediatore, ha fatto della Chiesa un regno di sacerdoti per il suo Dio e Padre. Tutta la comunità dei credenti è, come tale, sacerdotale. I fedeli esercitano il loro sacerdozio battesimale attraverso la partecipazione, ciascuno secondo la vocazione sua propria, alla missione di Cristo, Sacerdote, Profeta e Re. È per mezzo dei sacramenti del Battesimo e della Confermazione che i fedeli «vengono consacrati a formare […] un sacerdozio santo».
Il sacerdozio ministeriale o gerarchico dei Vescovi e dei sacerdoti e il sacerdozio comune di tutti i fedeli, anche se «l’uno e l’altro, ognuno a suo proprio modo, partecipano all’unico sacerdozio di Cristo», differiscono tuttavia essenzialmente, pur essendo «ordinati l’uno all’altro». In che senso? Mentre il sacerdozio comune dei fedeli si realizza nello sviluppo della grazia battesimale – vita di fede, di speranza e di carità, vita secondo lo Spirito –, il sacerdozio ministeriale è al servizio del sacerdozio comune, è relativo allo sviluppo della grazia battesimale di tutti i cristiani. È uno dei mezzi con i quali Cristo continua a costruire e a guidare la sua Chiesa. Proprio per questo motivo viene trasmesso mediante un sacramento specifico, il sacramento dell’Ordine”.

[CCC 1546-1547]

Ordine-Sacro

 

Il campo fecondo della semina vocazionale è una comunità cristiana che ascolta la Parola, prega con la liturgia e testimonia la carità. Nella storia della nostra parrocchia tanti giovani hanno saputo accogliere l’invito del Signore che li chiamava al sacerdozio o alla vita religiosa.

All’Ordine Sacro sacro la nostra comunità parrocchiale ha generosamente dato ben quattro sacerdoti, tutti incardinati nella Diocesi di Roma.

Ben tredici sono, invece, le ragazze che hanno preso i voti religiosi: due nelle Francescane Missionarie di Maria, una nelle Suore dell’Assunzione di Maria Santissima, nelle Figlie di Maria Ausilitarice (Salesiane), quattro nell’ordine di San Benedetto (due OSB e due OSB del Santissimo Sacramento), due nelle Carmelitane Scalze OCD ed una nelle Missionarie della Divina Rivelazione.